Il Movimento di occupazione indiano

Il ritorno degli indiani d'America sull'isola
Gli indiani d'America di molte tribù tornarono sull'isola nel novembre 1969. Alcatraz era rimasto inattivo per sei anni da quando il Bureau of Prisons ha chiuso il penitenziario. Nessuno aveva presentato un piano fattibile per il riutilizzo AlcatrazCosì gli attivisti americani indiani hanno preso l'isola poco prima del Ringraziamento e l'hanno rivendicata come terra indiana. Si è trattato di una protesta politica pubblicizzata a livello internazionale per concentrare l'attenzione sulla difficile situazione degli indiani d'America.

L'unità indiana era un punto chiave del movimento indiano, e c'erano progetti per stabilire un centro culturale indiano americano su Alcatraz. Uno degli occupanti più stimolanti è stato Richard Oakes, un giovane studente mohawk descritto come bello, carismatico e un oratore di talento. I media lo hanno spesso cercato e hanno identificato Oakes come il leader, il capo o il sindaco di Alcatraz. La tragedia ha colpito all'inizio del 1970 quando la sua giovane figliastra Yvonne è stata uccisa in una caduta sull'isola. Richard Oakes se ne andò poco dopo e l'occupazione cominciò a perdere slancio.

Per diciotto mesi, gli indiani d'America e le loro famiglie hanno vissuto sull'isola. Tuttavia, l'interesse pubblico per l'occupazione è diminuito e l'ordine tra coloro che vivono sull'isola ha cominciato a deteriorarsi. Gli sceriffi federali hanno allontanato i rimanenti occupanti dall'isola nel giugno 1971.

Il sito Alcatraz L'occupazione è ormai riconosciuta come una pietra miliare nella storia degli indiani d'America. Molti indiani ora considerano il sequestro di Alcatraz essere stato un nuovo inizio, un risveglio della cultura, delle tradizioni, dell'identità e della spiritualità degli indiani d'America.

Ogni anno, gli indiani di tutte le tribù tornano a Alcatraz Island il giorno di Colombo e il giorno del Ringraziamento per tenere una Cerimonia dell'alba per i popoli indigeni e per commemorare l'occupazione.

Per informazioni più dettagliate sull'occupazione indiana Alcatrazvisita la storia della NPS.