Nasce un ponte

Condividere il riconoscimento con Alcatraz Island come uno dei "Top Ten Landmarks in the United States" di TripAdvisor, il Golden Gateponte è semplicemente....leggendario.

Eighty-six years ago, on January 5, 1933, construction of this iconic San Francisco landmark started when workers began excavating 3.25 million cubic feet of dirt to accommodate the structure’s huge anchorages.

As the Gold Rush introduced the city-by-the-bay to immigrants from around the world, beginning in 1849, speculators soon realized that the land north of San Francisco would become increasingly valuable in proportion to its accessibility to the city.

Soon, a plan was hatched to build a bridge that would span the Golden Gate, a narrow, 400-foot deep strait that serves as the mouth of the San Francisco Bay, connecting the San Francisco Peninsula with the southern end of Marin County.

Anche se l'idea risale al 1869, la proposta prese piede nel 1916. Un ex studente di ingegneria, James Wilkins, che lavorava come giornalista del San Francisco Bulletin, ha richiesto un ponte sospeso con una campata centrale di 3.000 piedi, quasi il doppio della lunghezza di qualsiasi altro ponte esistente. L'idea di Wilkins è stata stimata in 100 milioni di dollari. Così, l'ingegnere comunale di San Francisco, Michael M. O'Shaughnessy (ha anche il merito di aver ideato il nome Golden GateBridge) ha iniziato a chiedere agli ingegneri di ponti se potevano farlo per meno.

L'ingegnere e poeta Joseph Strauss, un Chicagoan di Cincinnati nato a Cincinnati, ha detto che poteva farlo.

Alla fine, O'Shaughnessy e Strauss hanno concluso che potevano costruire un ponte sospeso puro all'interno di una gamma pratica di 25-30 milioni di dollari con una campata principale di almeno 4.000 piedi. Il piano di costruzione doveva ancora affrontare l'opposizione, comprese le controversie, da molte fonti. Quando la maggior parte degli ostacoli fu eliminata, la Grande Depressione del 1929 era iniziata, limitando le opzioni di finanziamento, così i funzionari convinsero gli elettori a sostenere 35 milioni di dollari di indebitamento vincolato, citando i posti di lavoro che sarebbero stati creati per il progetto. Tuttavia, le obbligazioni non potevano essere vendute fino al 1932, quando la Bank of America, con sede a San Francisco, accettò di acquistare l'intero progetto per aiutare l'economia locale.

The Golden Gate Bridge officially opened on May 27, 1937, the longest bridge span in the world at the time. The first public crossing had taken place the day before, when 200,000 people walked, ran and even roller skated over the new bridge.

With its tall towers and famous red paint job, the bridge quickly became a famous American landmark, and a symbol of San Francisco. She still stands tall and proud and is one of the Top Ten Modern Wonders of the World.