La storia di una guardia Alcatrazcarceraria

[Ospite Blogger Jim Albright]

Cathy, nostro figlio Kenneth, ed io vivevamo nella zona di Denver quando ho fatto il test, il colloquio e la visita medica per l'impiego presso il Federal Bureau of Prisons. Stavo cercando di farmi assumere all'istituto di Englewood, in Colorado, ma stavano addestrando gli ufficiali per la prigione del Minnesota, che stava per riaprire presto, quindi non stavano assumendo in quel momento.

Mentre aspettavo che ricominciassero ad assumere, ho continuato a lavorare per Sealtest Dairy come caricatore di camion.

Una sera, quando sono tornato a casa dal lavoro, Cathy mi ha detto: "Oggi hai ricevuto una lettera dal governo". Era di P.J. Madigan, il direttore di Alcatraz...chiedendo se accetterei un appuntamento a San Francisco. Dopo esserci tolti i noduli dalla gola, ne abbiamo parlato e abbiamo deciso di accettare l'offerta e di andare lì a scontare il mio primo anno di prova, per poi tornare a Englewood.

Abbiamo venduto la nostra casa e i mobili, abbiamo caricato tutti i nostri beni rimanenti in una Chevy Nomad del 1956 e ci siamo diretti in California, non essendo mai stati più a ovest di Denver.

Quando abbiamo attraversato il ponte di Oakland Bay Bridge, abbiamo potuto vedere Alcatraz nella baia. In quel particolare giorno, c'era un fitto cerchio di nebbia intorno all'isola. La vista per noi, una coppia di giovani, era molto premonitrice. Avevo solo 24 anni e non avevo alcuna esperienza precedente nelle forze dell'ordine. Ho guardato l'isola, poi Cathy e nostro figlio Kenny, di 19 mesi, si sono addormentati sul sedile posteriore della macchina e ho detto: "Che diavolo ho fatto?

Abbiamo trovato un appartamento in affitto. È stata dura perché la gente accettava gli animali, ma non i bambini. Eravamo quasi pronti a mettere un collare per cani a Kenny per trovare un appartamento e in più lo volevamo vicino al molo dove dove dovevo salire a bordo della barca per lavoro. Nel 1959 ne abbiamo trovato uno che costava più di 80,00 dollari al mese. Abbiamo vissuto lì per circa tre mesi e poi abbiamo preso un appartamento sull'isola.

Dopo che ci siamo trasferiti sull'isola, questo ha messo Cathy e Kenny sulla Alcatraz scena. Erano impegnati a imparare le regole e i regolamenti che sono venuti con la vita sull'isola e hanno anche fatto un sacco di nuovi amici.

Io, nel frattempo, ero impegnato a imparare i vantaggi e gli svantaggi del lavoro in prigione. Ho osservato gli altri ufficiali e ho trovato due o tre di loro che pensavo fossero buoni ufficiali. Ho fatto amicizia con loro e mi sono ispirata a loro. Deve aver funzionato, perché ho ricevuto due promozioni in meno di tre anni mentre lavoravo a Alcatraz.

Io e la famiglia ci siamo stabiliti e abbiamo imparato ad amare l'isola. Abbiamo avuto le nostre due figlie Vicki, nata nel 1961, e Donna, nata nel 1963. In realtà, Donna è stata l'ultima bambina nata mentre il carcere era ancora in funzione. Aveva undici giorni il giorno della chiusura della prigione. Sono stato lasciato sull'isola dal 21 marzo 1963 al 22 giugno 1963. Questo ritardo mi ha reso l'"Ultima guardia fuori".

Mentre stavamo portando via dall'isola gli ultimi 27 detenuti, il tenente Maurice "Double Tough" Ordway mi ha detto di affiancare l'ultimo detenuto e di scortarlo fuori, così mi ha fatto scortare fuori l'ultimo detenuto.

Dopo il mio incarico presso AlcatrazSono rimasto nel lavoro carcerario e ho concluso la mia carriera con 26 anni di lavoro, lavorando in cinque diverse prigioni. Sono andato in pensione a Terre Haute, in Indiana, perché ho lavorato per ultimo in quella prigione e lì avevamo una casa.

Alcuni anni dopo abbiamo sentito parlare della riunione annuale sull'isola con il Alcatraz Associazione Alumni di cui faccio parte del Consiglio di Amministrazione.

Partecipiamo alle riunioni da circa 20 anni. Triste a dirsi, ma non ce ne sono molti Alcatraz il personale o i detenuti se ne sono andati. Alla nostra ultima riunione abbiamo avuto solo due guardie e un detenuto. Siamo rimasti in pochi ma, a causa di problemi di salute o della distanza, o di entrambi, non sono in grado di partecipare.

Cathy ed io abbiamo avuto una riunione speciale nel 2015. Abbiamo avuto il permesso di rinnovare le nostre promesse National Park Serviceper il sessantesimo anniversario di matrimonio. John Cantwell, che è un ranger e anche un ministro, ha svolto i servizi su Alcatraz in "A Block". Avevamo 22 parenti, circa 50 Alcatraz Alumni e tanti e tanti carissimi amici presenti. Poi, abbiamo avuto un Alcatraz Cruises La barca ci viene a prendere sull'isola per una crociera con cena intorno alla baia.

Jim e Cathy Albright Wedding

Che mucchio di ricordi fantastici.

Jim e Cathy Albright